Home
/ COVID-19

Informazioni COVID-19

  • PENNY Market tiene i negozi aperti, è legale?

Le disposizioni di legge rispetto al Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri dell’8 marzo e successivi chiedono agli esercizi che vendono beni alimentari, farmaci o che erogano servizi primari alla persona di rimanere aperti, disponibili e operativi. PENNY Market intende rispettare quanto disposto dal governo sentendo forte la responsabilità sociale di garantire ai propri clienti l’approvvigionamento di generi alimentari.

 

  • I punti vendita PENNY Market sono dei luoghi sicuri rispetto al COVID-19?

PENNY Market opera da sempre in assoluta sicurezza per le persone e per le merci, con rigide procedure di qualità rispettose delle leggi e in coerenza con quanto previsto dal gruppo in internazionale di cui PENNY Market fa parte. In questo periodo ci siamo adoperati per aumentare le già efficaci misure precauzionali, intervenendo sugli strumenti a disposizione del nostro personale e sui controlli specifici di spazi e superfici.

 

  • Cosa fa PENNY Market per garantire la sicurezza dei propri clienti e dei propri dipendenti?

PENNY Market ha adottato tutte le misure previste dal DPCM dell’8 marzo e successivi. In particolare i flussi in ingresso dei clienti vengono regolati per garantire un numero massimo di persone all’interno del punto vendite nello stesso momento e per assicurare una distanza di sicurezza, richiesta dalla normativa della propria regione, tra ciascuna delle persone presenti, inclusi in nostri dipendenti. Le precauzioni in area cassa prevedono l’istallazione di un plexiglass protettivo in più tra cliente e cassiere ed una segnaletica per invitare i clienti a rispettare  la distanza di sicurezza in fase di pagamento. Un messaggio di sensibilizzazione alla distanza e alla permanenza in negozio per lo stretto tempo necessario è trasmesso regolarmente sulla nostra indoor radio.

 

  • La merce che portiamo a casa può essere contaminata?

Il COVID-19 si può depositare sulla merce e resistere sulla merce diverso tempo. Tutta la merce nei nostri punti vendita è confezionata secondo le attuali norme di qualità in tema di confezionamento. Per quanto riguarda la frutta e verdura sfusa, la stessa deve essere comunque lavata accuratamente e/o cotta anche in situazioni normali e quindi, a maggior ragione durante la pandemia che stiamo vivendo.

 

  • L’utilizzo delle mascherine è obbligatorio per personale e clienti?

Anche in tema di mascherine, PENNY Market decide di adeguarsi alle disposizioni di legge. Abbiamo fornito a tutti i nostri dipendenti le mascherine e i guanti di protezione, tuttavia l’istituto superiore di sanità e in particolare le ordinanze regionali stabiliscono che l’uso delle mascherine debba essere necessario se non obbligatorio, in alcune regioni, sia per il personale che per i clienti. 

 

  • Perché alcuni Punti Vendita a volte sono chiusi?

Stiamo attraversando un periodo di intenso lavoro e alcuni negozi potrebbero chiudere per alcune ore per attività di ristoccaggio della merce, durante le quali vengono anche eseguite operazioni di sanificazione degli ambienti e della merce.

 

  • Perché alcune corsie sono chiuse o non si possono comprare alcuni prodotti?

Alcune recenti disposizioni da parte di autorità locali prevedono il divieto di vendita di alcune categorie merceologiche non considerate “beni di prima necessità”; anche se presenti in negozio quindi non possono essere acquistate.

 

  • Come cliente cosa posso fare per minimizzare la diffusione del virus?

Ai nostri clienti chiediamo di rispettare con diligenza tutte le indicazioni fornite dalle autorità; in queste situazioni occorre senso civico e responsabilità sociale; chiediamo a tutti di rispettare le file, la distanza di sicurezza, la permanenza minima in negozio e il divieto di acquisto per alcune categorie merceologiche. Chiediamo ai clienti, sempre come previsto dalle disposizioni governative di recarsi a far la spesa singolarmente e soprattutto di non chiedere eccezioni e deroghe di nessun tipo al nostro personale già provato da un periodo davvero difficile per tutti.

 

  • Tutti i punti vendita PENNY aderiscono al progetto #spesasospesa?

Tutti i negozi PENNY Market sono disponibili ad aderire al progetto #SPESASOSPESA; sono i comuni locali a richiedere a PENNY Market l’attivazione del relativo servizio, indicandoci quale associazione, istituzione  (esempio; protezione Civile, Croce Rossa), si preoccuperà del ritiro della merce. Nei negozi in cui questa collaborazione è attiva verrà predisposta un’area di raccolta opportunamente segnalata con l’hashtag #SPESASOSPESA e all’ingresso del punto vendita ci sarà presente la locandina allegata

 

  • Ho sentito tramite la vostra radio instore che in alcuni punti vendita state aderendo all’iniziativa #spesasopesa  come posso aiutarvi a sostenere tale attività?

Si richiede un piccolo gesto, qualcosa da comprare in più e, una volta passati in cassa, lasciarlo nell’area di ritiro. I volontari del Comune passeranno periodicamente a ritirare quanto da te donato e lo distribuiranno alle famiglie in difficoltà.

 

  • Il punto vendita PENNY in cui faccio solitamente la spesa non aderisce all’iniziativa ma vorrei contribuire ugualmente, come posso fare?

Ci sono diversi modi per contribuire. Per esempio presso le nostre casse si possono acquistare delle Card prepagate (PENNY Giftcard) per la spesa, che potrai donare a chi pensi ne possa aver bisogno. Parimenti potresti sollecitare il comune del tuo paese a richiederci l’attivazione di #SPESASOSPESA.

 

  • Quali prodotti si possono comprare? Quali non ?

Consigliamo beni di prima necessità e di facile consumo quali pasta, sughi, biscotti, tonno / carne in scatola, riso, latte, uova… tutto quanto possa aiutare in questi giorni le famiglie che fanno fatica a fare la spesa e che possono essere conservati a temperatura ambiente. Ti chiediamo di non acquistare prodotti surgelati o freschi che deperirebbero se lasciati fuori da frigor/freezer per troppo tempo.

 

  • Come possiamo essere sicuri che il cibo che doniamo vada veramente nelle mani di chi più ha bisogno?

#SPESASOSPESA viene attivata solo nei comuni che ce lo chiedono e se lo stesso comune ci indica chiaramente quale associazione (Protezione Civili, Croce Rossa o altra associazione) sarà la responsabile del ritiro e della distribuzione.

 

  • PENNY donerà anche i prodotti che stanno per scadere a supporto di questa iniziativa?

PENNY Market è da anni partner del Banco Alimentare Onlus per la gestione di alcune tipologie di merce. E’ un’attività che ci impegna tutto l’anno e che portiamo avanti anche in questi giorni.

 

  • Io lavoro al comune e vorrei attivare questo servizio come posso fare?  

Per attivare l’iniziativa #SPESAONLINE chiediamo di inviare email a spesasospesa@pennymarket.it

 

  • Ma sono dei volontari quelli che andranno a ritirare il cibo presso i punti vendita PENNY, come posso aderire a tale iniziativa?

E’ il comune che gestisce i rapporti con le associazioni di volontario. Per info dovrà rivolgersi al comune o direttamente all’associazione di interesse.

 

 


SIAMO APERTI! Durante questo periodo di emergenza sanitaria legata al nuovo Coronavirus (COVID-19) i nostri punti vendita resteranno aperti su tutto il territorio nazionale nel rispetto della sicurezza di tutti i clienti. Ti invitiamo a prendere visione degli orari sul nostro regolarmente sapendo che potrebbero  subire delle modifiche a seguito dell’applicazione di regole imposte dalle autorità locali.


SIAMO APERTI! Durante questo periodo di emergenza sanitaria legata al nuovo Coronavirus (COVID-19) i nostri punti vendita resteranno aperti su tutto il territorio nazionale nel rispetto della sicurezza di tutti i clienti. Ti invitiamo a prendere visione degli orari sul nostro regolarmente sapendo che potrebbero  subire delle modifiche a seguito dell’applicazione di regole imposte dalle autorità locali.

 
20181212