Home
/
PENNY per Te
/
Consigli di PENNY
/ La frutta e la verdura dell'estate

 

La frutta e la verdura dell'estate

Con l'arrivo del caldo estivo e con l’aumento della sudorazione, il nostro organismo va’ incontro a grosse perdite di liquidi e di sali minerali. Per ristabilirne l'equilibrio è consigliabile l’assunzione di cibi e bevande ricchi di proprietà benefiche e la frutta e la verdura non possono ovviamente mancare nella nostra lista degli alimenti raccomandati per difendersi dall'afa e fare il pieno di vitamine. L’ideale è optare quindi per un bel mix di gusti e colori vivaci, proprio quelli che contraddistinguono la frutta e la verdura e che stanno ad indicare anche il loro apporto nutrizionale. L’assunzione di questi cibi, sani, buoni e genuini, sarà in grado di fornirci tutta l’energia utile a sconfiggere il tipico senso di spossatezza dato dalla calura estiva.

La frutta e la verdura dell’estate e le loro proprietà.

Nei mesi estivi, l'offerta di frutta e verdura è molto varia. I giorni di sole contribuiscono, insieme alla terra, a colorare le nostre tavole con tantissimi prodotti salutari e gustosi che si contraddistinguono per gli elevati benefici a livello nutrizionale.

Vediamo insieme i benefici della frutta e verdura della stagione estiva:

- i frutti rossi, come mirtilli (sia rossi sia neri), lamponi, ribes e more, sono in grado di apportare molti benefici all'organismo aiutando a prevenire l'invecchiamento e a migliorare la concentrazione e la memoria;
- l'anguria, o cocomero, possiede una polpa saporita dalle note dolci risultando dissetante e rinfrescante. L'apporto di calorie è davvero irrisorio, mentre quello d’acqua è davvero abbondante rendendolo di conseguenza il frutto più efficace contro la ritenzione idrica;
- i fichi si contraddistinguono per un sapore zuccherino e per una polpa molto morbida. Sono ideali per essere consumati al momento o per preparare ottime marmellate o conserve ricche di sali minerali e fibre

penny_pasqua

Vediamo insieme i benefici della frutta e verdura della stagione estiva:

- i frutti rossi, come mirtilli (sia rossi sia neri), lamponi, ribes e more, sono in grado di apportare molti benefici all'organismo aiutando a prevenire l'invecchiamento e a migliorare la concentrazione e la memoria;
- l'anguria, o cocomero, possiede una polpa saporita dalle note dolci risultando dissetante e rinfrescante. L'apporto di calorie è davvero irrisorio, mentre quello d’acqua è davvero abbondante rendendolo di conseguenza il frutto più efficace contro la ritenzione idrica;
- i fichi si contraddistinguono per un sapore zuccherino e per una polpa molto morbida. Sono ideali per essere consumati al momento o per preparare ottime marmellate o conserve ricche di sali minerali e fibre

penny_pasqua

penny_pasqua_1

- le albicocche sono consigliate soprattutto per chi segue un'alimentazione ipocalorica e sana, in quanto ricche si sali minerali, fibre, vitamine e proprietà antiossidanti;
- le pesche, ricche d'acqua e poco caloriche, esplicano effetti diuretici e depurativi. Forniscono inoltre molte fibre, che aiutano a favorire la digestione, e contengono vitamina A e C fondamentali nel processo di rigenerazione della pelle;
- il melone, oltre ad essere composto quasi interamente da acqua, contiene le vitamine A, B e C nonché sali minerali come fosforo, calcio e ferro. Pertanto, si rivela ottimo per contrastare il bruciore di stomaco e depurare i reni.

penny_pasqua_1

- le albicocche sono consigliate soprattutto per chi segue un'alimentazione ipocalorica e sana, in quanto ricche si sali minerali, fibre, vitamine e proprietà antiossidanti;
- le pesche, ricche d'acqua e poco caloriche, esplicano effetti diuretici e depurativi. Forniscono inoltre molte fibre, che aiutano a favorire la digestione, e contengono vitamina A e C fondamentali nel processo di rigenerazione della pelle;
- il melone, oltre ad essere composto quasi interamente da acqua, contiene le vitamine A, B e C nonché sali minerali come fosforo, calcio e ferro. Pertanto, si rivela ottimo per contrastare il bruciore di stomaco e depurare i reni.

Anche per quanto concerne la verdura c’è da sbizzarrirsi:

- la lattuga sia consigliata in quanto ricca di acqua, vitamine e fibre:
- le melanzane forniscano un valido aiuto contro il colesterolo cattivo, oltre a rappresentare un rimedio naturale contro la stitichezza e atto a contrastare i radicali liberi;
- i peperoni, nelle varie colorazioni (rosso, verde e giallo), si prestano a varie ricette grazie al loro sapore dolce e leggermente piccante. Essi sono ricchi di vitamina C e, presentando una grande quantità anche di potassio, svolgono un effetto diuretico;
- i pomodori risultano i più usati in cucina grazie alla loro versatilità. Ricchi di sali minerali e vitamine, contengono anche beta carotene e licopene ottimi per contrastare l'invecchiamento cellulare;

penny_pasqua_2

Anche per quanto concerne la verdura c’è da sbizzarrirsi:

- la lattuga sia consigliata in quanto ricca di acqua, vitamine e fibre:
- le melanzane forniscano un valido aiuto contro il colesterolo cattivo, oltre a rappresentare un rimedio naturale contro la stitichezza e atto a contrastare i radicali liberi;
- i peperoni, nelle varie colorazioni (rosso, verde e giallo), si prestano a varie ricette grazie al loro sapore dolce e leggermente piccante. Essi sono ricchi di vitamina C e, presentando una grande quantità anche di potassio, svolgono un effetto diuretico;
- i pomodori risultano i più usati in cucina grazie alla loro versatilità. Ricchi di sali minerali e vitamine, contengono anche beta carotene e licopene ottimi per contrastare l'invecchiamento cellulare;

penny_pasqua_2

penny_pasqua_1

- la barbabietola è nota soprattutto per l'alto contenuto di potassio, calcio, ferro, sodio, magnesio e fosforo nonché di vitamine come l'acido folico. Essa svolge una funzione fondamentale nella dieta di tutti coloro che soffrono di anemia dal momento che, aggiungendo del succo di limone, riesce a facilitare l'assorbimento del ferro. In più, è utile anche per rinforzare i capillari e migliorare la circolazione sanguigna così da prevenire l'insorgenza di malattie cardiovascolari;
- le carote sono davvero salutari grazie alle proprietà antiossidanti (grazie alla presenza di beta carotene) nonché particolarmente utili per cuore, vista e pelle;
- la rucola, ricca di antiossidanti, acqua, minerali e vitamine contribuisce a regolarizzare la pressione, a prevenire alcune malattie e a rinforzare le unghie.

penny_pasqua_1

- la barbabietola è nota soprattutto per l'alto contenuto di potassio, calcio, ferro, sodio, magnesio e fosforo nonché di vitamine come l'acido folico. Essa svolge una funzione fondamentale nella dieta di tutti coloro che soffrono di anemia dal momento che, aggiungendo del succo di limone, riesce a facilitare l'assorbimento del ferro. In più, è utile anche per rinforzare i capillari e migliorare la circolazione sanguigna così da prevenire l'insorgenza di malattie cardiovascolari;
- le carote sono davvero salutari grazie alle proprietà antiossidanti (grazie alla presenza di beta carotene) nonché particolarmente utili per cuore, vista e pelle;
- la rucola, ricca di antiossidanti, acqua, minerali e vitamine contribuisce a regolarizzare la pressione, a prevenire alcune malattie e a rinforzare le unghie.

 
 
20181212