Come Decorare Casa per Halloween

Halloween è sempre più vicino e per celebrare al meglio questa festa, oltre a travestirci da spaventosi mostri o altri personaggi, divertiamoci a decorare anche casa nostra. 

Lanterne di Zucca

La zucca è un simbolo di Halloween, essendo un degli ortaggi principali della stagione autunnale. 

Prima di tutto, avremo bisogno di una zucca di colore arancione, di grandi dimensioni. Tagliamo quindi un foro abbastanza largo nella parte superiore, in modo tale da svuotarla totalmente. Successivamente, con l’aiuto di un coltello o un taglierino, potremo creare il viso della nostra zucca: intagliamo occhi, naso e bocca. Infine, riponiamo all’interno della zucca una candela, e la decorazione è completata.

In alternativa, potrebbe essere un centrotavola perfetto per la vostra cena con amici o parenti, oppure una decorazione per la porta d’ingresso. Per fare ciò basterà posizionarle sull’uscio di casa o sugli scalini. 

Sagome di pipistrelli

Riprendendo gli altri simboli di questa festa, come pipistrelli o fantasmi potremmo realizzare delle bellissime decorazioni di carta da mettere sulle pareti. Prendiamo un cartoncino e tracciamo i bordi della figura che vogliamo realizzare. Poi, con delle forbici o un taglierino, seguiamo i bordi disegnati in precedenza fino a completare la nostra sagoma e coloriamo come più ci piace. 

Infine, potremmo decidere se unire più sagome assieme. Per questa opzione, dovremo tagliare un forellino nelle sagome e unirle con del filo di nylon. Successivamente posizionarle sulla parete e fissarle con un pezzo di scotch alle estremità. 

Ghirlanda

Per accogliere al meglio bambini, amici o parenti, una ghirlanda da mettere sulla porta d’ingresso è la decorazione perfetta. Per realizzarla basterà avere a disposizione dei rami di vite o più in generale, dei rami secchi e delle foglie secche. Iniziamo intrecciando i rami così da formare un cerchio e con l’aiuto del filo, fissiamo la nostra ghirlanda. Poi, aggiungiamo le foglie e incolliamole con della colla. Per dare un tocco ancora più spaventoso, possiamo usare le sagome di pipistrelli o fantasmi descritti in precedenza oppure delle zucche baby.

Inoltre, questa ghirlanda, in versione più piccola, può anche essere messa come centrotavola per una perfetta cena in stile Halloween. 

Ragnatele

Per completare gli addobbi, non possono mancare delle ragnatele . Per realizzarle ci sono vari modi e strumenti, si può usare del cotone o delle garze ad esempio. 

Per la prima opzione, basterà allargare la trama del cotone e cospargerla di lacca per capelli, in modo tale che sia fissata. Con le garze, l’operazione sarà molto simile a quella descritta prima: allarghiamo di molto la trama fino a sfilacciarle. Ora potremo posizionarle dove più ci piace, sui mobili, sul caminetto o sulle pareti, utilizzando dello scotch biadesivo  

Penny Market ha moltissime offerte per celebrare al meglio Halloween, ecco il nostro volantino.