Pastiera Napoletana

Pronto in
140 min
Difficoltà
Categoria
  • Dolci
La pastiera napoletana è uno dei dolci più famosi della cucina partenopea, tipica del periodo pasquale. Un dolce ricco e delizioso, a base di pasta frolla, ricotta, frutta candita e acqua di fiori d'arancio, che donano un profumo inebriante. 

Ingredienti

Ingredienti per
 
Porzione/i

315 grammi
Farina 00
210 grammi
Strutto
3
Tuorli
250 ml
Latte intero
350 grammi
Grano cotto
Scorza di limone
200 grammi
Ricotta vaccina
3
Uova
50 grammi
Cedro candito
50 grammi
Arancia candita
15 grammi
Acqua di fiori d'arancio
Cannella in polvere
1
Baccello di vaniglia
200 grammi
Ricotta di pecora
485 grammi
Zucchero

Preparazione

1
Iniziamo preparando la pasta frolla. Versiamo in una ciotola la farina, 135 grammi di zucchero e mescoliamo. Poi aggiungiamo 180 grammi di strutto e impastiamo a mano. Quando il composto sarà sabbioso e ben amalgamato aggiungiamo i tuorli. 
2
Una volta ottenuto un composto liscio e compatto, avvolgiamolo nella pellicola per alimento e trasferiamolo in frigorifero per un'oretta.
3
Nel frattempo, versiamo il latte in un pentolino, aggiungiamo la parte restante di strutto, grano precotto e scorza di limone. Lasciamo cuocere per circa 20 minuti. 
4
Ora prepariamo la crema. In una ciotola setacciamo la ricotta vaccina e quella di pecora. Aggiungiamo poi lo zucchero e mescoliamo bene. 
5

Uniamo quindi le uova, il grano raffreddato, semi di vaniglia, cubetti di frutta candita, pizzico di cannella e l'acqua di fiori di arancio. 

Mescoliamo bene. 

6
Ungiamo la tortiera (20 cm circa di diametro alla base) con dello strutto e cospargiamo con poca farina.
7

Prendiamo la pasta frolla e stendiamola con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro. 

Facciamo quindi aderire alla tortiera.

Teniamo da parte la quantità di pasta frolla rimanente per la decorazione.  

8
Eliminiamo ogni eccesso di pasta frolla e aggiungiamo la crema.
9
Con la parte di pasta frolla rimanente, tagliamo delle striscione di circa un centimetro di larghezza e posizioniamole sopra come decorazione. Dovremo stenderla prima in un verso e poi in quello opposto. 
10
Infine, inforniamo a 180 gradi in forno statico per 80 minuti. Negli ultimi 20 minuti, spostiamo la pastiera nella parte più bassa del forno.