Torta Pasqualina

Pronto in
105 min
Difficoltà
Categoria
  • Primi Piatti
  • Vegetariana
Tipica del periodo pasquale, questa torta è composta da deliziosi veli di pasta sfoglia farcita con spinaci, ricotta e uova. 

Ingredienti

Ingredienti per
 
Porzione/i

1
Cipolla
1.5 kg
Spinaci
12
Uova
Noce moscata
500 grammi
Ricotta vaccina
200 grammi
Parmigiano Reggiano DOP
3 ramette
Maggiorana
600 grammi
Farina 00
Pepe nero
60 grammi
Olio EVO
350 ml
Acqua

Preparazione

1

Iniziamo a preparare le sfoglie, che in totale saranno quattro. Prima di tutto, in una ciotola capiente sciogliamo un pizzico di sale nell'acqua, aggiungiamo farina e olio. Mescoliamo fino ad ottenere un impasto.

Continuiamo a lavorarlo con le mani finché non sarà liscio ed elastico

2
Tagliamo l'impasto in quattro: due più grandi e due più piccoli. Copriamo con un canovaccio inumidito e lasciamo riposare per un'ora. 
3
Ora prepariamo gli spinaci. In una padella, facciamo soffriggere uno spicchio d'aglio. Dopo qualche minuto, aggiungiamo gli spinaci e cuociamo aggiungendo sale e pepe. Quando saranno passati una decina di minuti, saranno pronti. 
4
Lasciamo raffreddare la verdura e scoliamo l'acqua in eccesso in un colino. Quindi, tagliate su un tagliere. 
5
In una ciotola capiente, aggiungiamo gli spinaci, due uova, 50 grammi di parmigiano grattugiato e la maggiorata tritata. Condiamo con sale e pepe e amalgamiamo bene. 
6
In un secondo recipiente, aggiungiamo la ricotta e tre uova, mescolando bene. Poi incorporiamo 90 grammi di formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata, sale. 
7
Una volta che i panetti avranno lievitato, prendiamo uno di quelli più grandi e stendiamolo con un matterello fino a farlo diventare molto sottile. Disponiamolo quindi al fondo di una tortiera di circa 30 cm di diametro. 
8
Prendiamo il secondo panetto grande, stendiamolo e prima di adagiarlo sopra il primo, spalmiamo un velo d'olio EVO.
9
Aggiungiamo quindi il composto di verdura.
10
Versiamo anche la ricotta.
11
Con il dorso di un cucchiaio, facciamo 7 piccole conche per poi adagiare le uova restanti. Copriamo con il restante parmigiano grattugiato. 
12
Dopodiché, stendiamo i due panetti rimanenti e copriamo la torta con il terzo strato. Spennelliamo con olio e aggiungiamo anche l'ultimo strato. Se la pasta fuoriesce, tagliamo l'eccesso e ripieghiamo verso l'interno per formare una piccola crosta. 
13

Spennelliamo la torta con olio e inforniamo a 180 gradi per 55 minuti. 

A cottura ultimata, lasciamo intiepidire prima di servire la torta.